MANIFESTO . MANIFEST

(IT) Galleria Ramo è un luogo in cui gli artisti, che non sono rappresentati in maniera diretta, possono liberamente esprimere la loro creatività e sviluppare nuove e positive forme di dialogo locali e internazionali fra il pubblico, i collezionisti e gli storici, attraverso un’accurata e attenta curatela delle esposizioni. Galleria Ramo spera di proporre una nuova situazione, un cambiamento radicale, l’inizio di una nuova possibilità e non uno sguardo sul passato.

In un mondo di falsità, l’arte è realtà. L’arte “contemporanea” o “di oggi” ha un valore speciale, poiché essa è il riflesso della nostra società. Perdersi di fronte ad un quadro per poter ritrovare noi stessi, in un periodo di disorientamento collettivo. Per questo motivo la filosofia della galleria è di un costruttivo impegno con gli artisti e il loro sforzo creativo, attraverso un programma di curatela per esposizioni ed eventi che stimolino e interagiscano con la comunità locale, con particolare attenzione al linguaggio mutevole del mondo dell'arte contemporanea.

Fondata nel 2016, Galleria Ramo apre con spazi temporanei “pop-up”, esponendo le opere in spazi dimenticati, ma impregnati di storia e passato. Nel 2018 apre in Via Natta 31, uno spazio dedicato alle esposizioni e ai progetti di Galleria Ramo a Como, Italia. Situato nel bellissimo centro storico, in Via Natta 31, offre la possibilità agli artisti emergenti di esporre le loro opere d’arte, attraverso una serie di mostre curate ed aperte al pubblico.

TEAM

Simon David (n.1989), studia presso la School of Visual Arts di New York, all'University Collage Falmouth e Node Center di Berlino. Negli anni passati, ha maturato diverse esperienze nel mondo dell'arte internazionale, collaborando con artisti, curatori e galleristi di fama internazionale. Lavora come curatore indipendente. Nel 2016 ha fondato la Galleria Ramo.

Benedetta De Rosa (n. 1991) studia presso Accademia di Mendrisio in Svizzera, dove si laurea in architettura. Lavora come assistente in diversi studi di architettura, e comincia a lavorare su progetti indipendenti, sia nel campo architettonico, che nell’arte contemporanea.  Nel 2017 inizia la sua collaborazione con Galleria Ramo. 

COLLABORAZIONI

Federica Fiumelli, critica e curatrice indipendente

Diego Stephani, curatore indipendente

Spazio Artelier, Lugano

MC2 Gallery, Milano

Ncontemporary, Londra - Milano

(EN) As an initiative, Galleria Ramo does not represent any of the artists directly but rather works on uniquely curated exhibitions, providing a platform for artists to express creative freedom and developing new forms of dialogue between local and international artists, spectators, collectors, historians, etc… Hopefully proposing a new situation, a radical change, a beginning of the next possibility rather than looking backwards. 

In a world of deceit, art is truth. “Contemporary” or “Now” art has a special currency today, as a reflection of our society. Getting lost while standing in front of work of art can bring us back to finding ourselves, in a time of collective disorientation. For this reason, Galleria Ramo's philosophy is a total commitment to artists and their creative endeavour through a curatorial programme of exhibitions and events that stimulates and engages with the local community and with the changing language of the contemporary art world.

Founded in 2016, Galleria Ramo opened with temporary 'pop-up' spaces, exhibiting works in forgotten spaces but filled with history and a passed life. In 2018 in Via Natta 31, opens as the project /exhibition space of Galleria Ramo in Como, Italy. Situated in the beautiful historical center, Via Natta 31, is a dedicated space for emerging artists to exhibit their art-works through a series of curated exhibitions, open to the public.

TEAM

Simon David (b.1989), studied at the School of Visual Arts in New York, University Collage Falmouth and Node Center in Berlin. In the past years, he gained varied experience within the international art world, working with internationally renowned artists, curators and gallerists. He currently works as an independent curator and in 2016 he founded Galleria Ramo.

Benedetta De Rosa (b. 1991) studied at the prestigious Accademia di Mendrisio in Switzerland, where she graduates in architecture. She works as an assistant in several architectural firms, and is currently working on independent projects both in the architectural and contemporary art field. In 2017 she began her collaboration with Galleria Ramo.

COLLABORATIONS

Federica Fiumelli, critic and independent curator

Diego Stephani, independent curator

Spazio Artelier, Lugano

MC2 Gallery, Milan

Ncontemporary, London - Milan